Gilardoni. Svolta nelle indagini: sei indagati tra cui Alberto Comi

11 gennaio 2017 | Economia, Lario, Lecco, Mandello

maria-cristina-gilardoni

MANDELLO DEL LARIO – Salita a sei la lista degli indagati nell’inchiesta della Procura sulla Gilardoni Raggi X. Oltre all’anziana padrona Maria Cristina Gilardoni e a Roberto Redaelli, direttore del personale, il pm Silvia Zannini – rivela Il Giorno – ha aggiunto Andrea Ascani Orsini contestandogli mancati adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro.

Insieme al nipote e socio di minoranza, la cui causa portò all’estromissione della zia dall’azienda, sarebbero interessati dalle indagini anche due medici del lavoro di cui l’azienda si avvaleva.

Nome eccellente comparso tra la carte del pm è poi quello di Alberto Comi, già direttore dell’Unione industriali di Lecco, divenne consigliere particolare di Maria Cristina Gilardoni che lo volle anche nel CdA. L’accusa per Comi è di essersi comportato da consulente del lavoro senza averne la qualifica.

 

 

 

 

 

 



loading...