Ad
 

Panathlon. Kwadzo e Alessandro, atleti made in Canottieri che sognano le olimpiadi

12 ottobre 2017 | Dervio, Lario, Lecco, Mandello, Sport

LECCO – La sua è una storia speciale, di quelle che fanno riflettere e che non possono non entusiasmare. Kwadzo Klokpah ha 28 anni, è di origini ghanesi ma da 17 anni vive a Dervio. Oggi Kwadzo è un atleta disabile e a fine dello scorso settembre è diventato il due volte campione italiano 2017 di paracanoa. La sua storia è stata protagonista della serata del Panathlon Lecco alla Canottieri, su iniziativa del socio e presidente Marco Cariboni.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Oltre al 28enne era presente anche Alessandro Gnecchi, altra giovane promessa di questo sport militante nella Canottieri: 25 anni, quasi laureato in Giurisprudenza, carabiniere, Alessandro è campione italiano 2017 nei 500 metri e ha vinto un argento nei 200 metri di canoa.

 

 



loading...