Posti barca. Indetto il bando per richiedere l’assegnazione sul Lario

3 Luglio 2015 | Abbadia, Alto Lario/Colico, Bellano, Dervio, Lario, Lierna/Varenna, Mandello, Ovest, Perledo/Esino

CERNOBBIO – E’ stato indetto dall’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori il bando  per l’assegnazione dei posti d’ormeggio lungo le rive del lago. La domanda deve pervenire all’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori presso la Sede Amministrativa di Menaggio (CO): Piazzale Vittorio Emanuele, 4 – 22017 Menaggio (CO) entro venerdì 11 settembre alle ore 12.00.

La domanda per la concessione dei posti d’ormeggio deve essere presentata dal proprietario dell’unità di navigazione, in bollo, utilizzando esclusivamente il modulo presente sul sito ufficiale, compilata in ogni sua parte e allegando la documentazione necessaria, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegnata direttamente a mano presso l’Ufficio Protocollo della sede amministrativa di Menaggio secondo i seguenti orari di apertura: Lunedì 10.00 – 12.00 Martedì 14.30 – 17.00 Giovedì 10.00 – 12.00 Venerdì 10.00 – 12.00.

La domanda deve essere presentata unitamente alla seguente documentazione: fotografia in primo piano a colori dell’unità di navigazione (ad esclusione delle unità prodotte da cantieri nautici locali in esposizione e prova ad uso clienti); copia del certificato d’uso del motore per unità di navigazione non immatricolate; modulo contenente gli obblighi del concessionario debitamente sottoscritto; tutte le unità di navigazione ormeggiate dovranno essere coperte da assicurazione (intestata al richiedente del posto d’ormeggio) contro la responsabilità civile verso terzi per tutto il periodo di concessione dell’ormeggio, estesa, per le unità dotate di motore alla copertura per la responsabilità derivante da incendio contro terzi; copia delle ricevuta di versamento del canone di occupazione per l’anno 2015 (per gli attuali assegnatari); copia attestazione di versamento dei diritti di istruttoria pari a € 40,00 sul c.c.p. 56131733 intestato a: “Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori – Servizio Tesoreria”, fotocopie di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale del richiedente (nel caso di enti e società copia dello statuto e del certificato di iscrizione alla CCIAA).

bando ormeggio

bando ormeggiobando ormeggio