Abbadia. Le manutenzioni sono merito dei 15enne: le immagini di Util’Estate

11 Luglio 2020 | Abbadia

ABBADIA LARIANA – Conclusa l’attività di Util’Estate ad Abbadia. Anche quest’anno l’amministrazione comunale, nonostante alcune limitazioni imposte dalle norme di sicurezza anticovid, ha deciso di proporre nuovamente l’iniziativa.

Numerosissime le domande pervenute (il triplo dei posti a disposizione!) a riprova del valore di questa proposta e forse del lungo periodo di inattività a cui sono stati obbligati gli adolescenti. Purtroppo è stato possibile accogliere solo dieci richieste in base ai criteri enunciati nel bando: residenza, rotazione, ordine di invio.

Il tempo-lavoro è stato ridotto alla mattinata ma per due settimane i dieci ragazzi e ragazze, quasi tutti poco più che quindicenni, si sono dati da fare alacremente ritinteggiando ringhiere, palizzate, porte, dando prova di buona volontà e spirito di gruppo.

“Indispensabile la guida dell’animatore Sirio della cooperativa Sineresi che ha organizzato e seguito l’operato dei ragazzi – commenta l’assessore Cristina Bartesaghi – . Un grazie particolare al gruppo dei volontari della protezione civile che hanno dato supporto logistico con la guida del mezzo per il trasporto dei materiali e degli attrezzi e per l’organizzazione del lavoro. Arrivederci al prossimo anno”.