Cervi nel fiume. L’inseguitore rischia più per il video che per l’aggressione

12 Novembre 2019 | Alto Lario/Colico, Dal mondo

MORBEGNO – Il motociclista che ha inseguito tre fra cervi maschi e femmine sulla strada al ponte di Ganda a Morbegno rischia di incorrere in provvedimenti più gravi per aver filmato con il cellulare il proprio gesto che per aver costretto degli animali a gettarsi nel fiume da un’altezza di 30 metri.

“Il responsabile di questo sconsiderato gesto, qualora venga individuato – ha sottolineato il comandante della polizia provinciale di Sondrio Graziano Simonini – potrà incorrere in una sanzione amministrativa…

>CONTINUA A LEGGERE su

 

Cervi nel fiume. L’inseguitore rischia più per il video che per l’aggressione