Colico. 37enne patteggia per la morte di Alessandro Osio

26 Maggio 2020 | Alto Lario/Colico, Colico, Lecco

LECCO – Ha patteggiato in tribunale a Lecco A. G., l’automobilista brianzolo di 37 anni accusato di omicidio stradale per la morte dell’insegnante colichese 53enne Alessandro Osio, rimasto ucciso nello scontro tra la sua moto e l’auto, avvenuto a Imbersago.

Osio, docente a Morbegno, ebbe la peggio: venne sbalzato sulla scalinata della Madonna del Bosco e morì sul colpo.

Oggi il legale del conducente ha patteggiato la pena di un anno per il suo assistito davanti al giudice Salvatore Catalano (PM Andrea Figoni).

RedCro