COLICO – È a processo un 29enne che, scoperto in treno senza biglietto, si rifiutò di scendere dal convoglio costringendo i carabinieri ad intervenire.

In aula ha parlato il controllore Trenord di turno quel luglio 2019 sulla linea Tirano-Milano. All’altezza di Colico l’operatore sorprese H.O. senza titolo di viaggio il quale, alla richiesta di scendere dal treno, rifiutò impedendo al convoglio di ripartire in orario. Per far scendere l’uomo, e far ripartire il treno, intervennero i carabinieri dalla stazione di Bellano denunciandolo per interruzione di pubblico servizio.

Il giudice del tribunale di Lecco Nora Lisa Passoni ha aggiornato l’udienza per ascoltare altri testi e l’imputato.

 

0Shares