Bellano. Cerimonia per l’agente Pischedda a tre anni dalla tragedia

5 Febbraio 2020 | Bellano

BELLANO – Lunedì mattina, a tre anni dalla morte di Francesco Pischedda, gli agenti della Polstrada di Bellano hanno ricordato il giovane collega con una messa nella caserma della sottosezione lariana a lui intitolata

Il poliziotto, insignito della medaglia d’oro al valore civile, precipitò da un viadotto della Statale 36 a Colico la notte del 3 febbraio 2017 nel tentativo di inseguire dei malviventi, e perse la vita nel viaggio tra l’ospedale di Gravedona, dove venne portato inizialmente, e quello di Lecco.

Alla cerimonia hanno partecipato il questore Filippo Guglielmino, il comandante della Stradale Mauro Livolsi – che a giorni prenderà servizio a Monza – e i dirigenti della questura di Lecco.