BELLANO – 150 quintali di legna sono stati utilizzati per realizzare l’imponente struttura che troneggia sul molo di Bellano. Già a settembre i volontari del Comitato Pesa Vegia hanno iniziato ad accatastare legna, bancali e piante da utilizzare.

I pali per l’impalcatura sono stati offerti dalla Denti Carlo Trasporti di Taceno, mentre il verde per il rivestimento esterno è stato donato dal Vivaio F.lli Buzzella di Bellano.

“Siamo un gruppo di amici che da alcuni anni si è preso quest’impegno. Iniziamo prima di Natale e lavoriamo in completa sinergia – ci racconta Mauro Combi, responsabile del falò – . È la conclusione irrinunciabile della Pesa Vegia, per noi e per i bellanesi. Vi aspettiamo domenica 5 gennaio!”

Nelle foto di Roberta Tantardini: Aronne Aldè, Alessandro Casanova, Ezio Cereghini, Mauro Combi, Massimo Nogara, Erik Riva e Stefano Selva.

 

LEGGI ANCHE

Bellano. Grande attesa per la Pesa Vegia 2020

0Shares