ROMA – Firmato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, il Decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali Covid-19 che faciliteranno la partecipazione ad eventi pubblici, l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (Rsa) e gli spostamenti sul territorio nazionale. La Certificazione verde Covid-19 attesta di aver fatto la vaccinazione o di essere negativi al test o di essere guariti dal Covid-19; un QR Code permette di verificarne l’autenticità e la validità.

Si realizzano così le condizioni per l’operatività del Regolamento Ue sul “Green Pass”, che a partire dal prossimo 1° luglio garantirà la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell’Unione (più Svizzera, Islanda, Norvegia e Lichtenstein) assicurando la piena libertà di movimento sul territorio a tutti coloro che avranno un certificato nazionale valido.

> CONTINUA A LEGGERE su

COVID/ECCO IL ‘GREEN PASS’ PER EVENTI, VISITARE RSA E CIRCOLARE IN EUROPA

 

 

0Shares