DERVIO – Un incendio ha semi devastato questa mattina un’abitazione in una palazzina di via Vignola a Dervio. Le fiamme sarebbero partite da una macchinetta del caffè e hanno attaccato l’interno dell’appartamento di proprietà di una signora, rimasta leggermente intossicata e messa in salvo dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto.

I pompieri sono giunti sul posto con una autopompa e un’autobotte del distaccamento di Bellano.

La donna rimasta vittima del fumo non è grave (codice “verde”) e disponendo di un’altra casa ha trovato alloggio senza dover ricorrere al supporto del Comune.

In corso accertamenti sull’abitabilità dell’appartamento interessato dall’incendio – che da un primo esame non dovrebbe avere comportato danni ad altre unità abitative all’interno dello stesso edificio.

RedCro

0Shares