LECCO – Tre nuove interdittive antimafia firmate questa mattina dal prefetto di Lecco Castrese De Rosa. Oggetto dei provvedimenti due aziende operanti nel commercio all’ingrossi di rottami a Robbiate una commerciante di materiali di recupero di Annone.

Prosegue l’impegno della prefettura e del gruppo interforze nella prevenzione amministrativa antimafia a tutela del sistema produttivo legale. “Stiamo lavorando intensamente – ha affermato De Rosa – per salvaguardare l’economia legale dalle infiltrazioni della criminalità organizzata che, in questo territorio, sono prepotentemente radicate come testimoniano le numerose…

>CONTINUA A LEGGERE su

MAFIA: TRE INTERDITTIVE PER GROSSISTI DI ROTTAMI IN ORBITA VALLELONGA

 

 

0Shares