OLIVETO LARIO – Sono tornati i ladri di motori di motoscafi. In questo caso, poco “efficienti”, dato che dopo un paio di tentativi il loro recente blitz notturno a Onno è miseramente fallito.

I “soliti ignoti” hanno nascosto sei motori nautici (in copertina immagine di repertorio) asportati da barche ormeggiate nella frazione di Oliveto; probabilmente “disturbati” da qualche passante si sono visti costretti a occultare il bottino, in attesa di tornare a prelevarlo in via definitiva. Ma nel frattempo altre persone, transitando proprio dove erano celati i motori ne hanno segnalato la presenza – ponendo fine all’azione dei malfattori.

Rinvenuti, accanto, anche diversi attrezzi atti allo scasso.

RedCro

 

DALL’ARCHIVIO DI LARIO NEWS:

Pirati del lago. A processo la gang che rubava i motori delle barche

 

0Shares