Cronaca Archivio

Colico. Su Facebook ‘boccia’ uno shampoo: multato per 4.500 euro

LECCO – Costa cara a un imprenditore lecchese la ‘recensione negativa’ di uno shampoo commercializzato da una azienda di Colico: per la precisione 4.500 euro. Questa la pena pecuniaria inflitta dal giudice Martina Beggio ad A.M., lecchese di 45 anni, che aveva postato su Facebook

Abbadia. Vandalismi al parco, il sindaco: Spero che i fenomeni rimedino ai danni

ABBADIA LARIANA – Condanna unanime ad Abbadia per l’assalto vandalico ai danni del parco San Bartolomeo avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi. Tavoli divelti, strappati i cestini per i rifiuti oltre ad altri danneggiamenti, tanto gratuiti quanto immotivati. Il sindaco Roberto Azzoni, contattato

Dongo. Camerati e saluti romani; più numerosi gli antifascisti

DONGO – Meno di un centinaio i neofascisti che domenica hanno commemorato nel comune lariano gli arresti del Duce e dei gerarchi fascisti. Di risposta numeroso e colorato il presidio organizzato dall’Anpi a difesa dei valori della Resistenza e della Costituzione. Clima teso ma

Dongo. Incidente in moto: muore un 47enne, ‘Regina’ chiusa per ore

DONGO – Un 47enne è morto nel pomeriggio in un incidente stradale avvenuto sulla Strada Statale 340 Dir “Regina” al km 13,600, in località Dongo. A causa del sinistro, l’arteria lungo il Lario è stata chiusa al traffico fino alle 19 circa. La chiusura

Bellano. Le rampe della Statale36 superano i test

BELLANO – I tecnici di Anas hanno dato l’ok alle rampe dello svincolo di Bellano della Statale 36. La chiusura al traffico ieri, giovedì, è servita per effettuare verifiche strutturali con una apposita piattaforma, operazioni di semplice manutenzione periodica, e l’esito positivo delle analisi

Dongo. Commemorazioni fasciste, l’M5S: “Segnali sempre più preoccupanti”

DONGO – Si terrà anche quest’anno la  commemorazione dei gerarchi fascisti sul lungolago di Dongo e di Benito Mussolini e Claretta Petacci a Mezzegra. Così Raffaele Erba, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle: “Segnali sempre più preoccupanti stanno emergendo in questo momento storico, tutti

Truffa. In posta elettronica rimborsi “fasulli” da parte dell’Inps

ROMA – Sono ormai sempre più frequenti le “truffe digitali” con i quali alcuni malfattori cercano di derubare i cittadini; l’ultima trovata coinvolge l’Inps, che, accortosi del sistema adoperato dai malviventi, ha subito avvisato la popolazione: “L’Inps avvisa tutti i suoi utenti che sono

ULTIM’ORA. SS36, ANAS CHIUDE DOMATTINA LO SVINCOLO DI BELLANO

BELLANO – Con pochissimo anticipo, la Struttura Territoriale Anas ha comunicato alla Prefettura di Lecco “la necessità di effettuare un’ispezione che comporterà le chiusure della SS36” giovedì 29 aprile negli orari indicati di seguito: • carreggiata nord km 75+500: chiusura svincolo di Bellano dalle ore

Montagna. ‘Maglioni rossi’ in lutto, morto il mandellese Corrado Zucchi

LECCO – Questa mattina è morto Corrado Zucchi, ‘ragno’ mandellese e guida alpina, membro di una famiglia che ha nel Dna la vocazione per l’alpinismo. Anche il fratello Annibale ha vestito infatti il maglione rosso e il figlio, Corrado junior, è anch’egli membro del

Dongo. L’ANPI: “Non venga autorizzato il raduno neofascista del 2 maggio”

DONGO – La località sul lago di Como diviene ogni anno meta dei neofascisti per ricordare l’esecuzione di Benito Mussolini. La locale Sezione dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – si appella “alla società civile, al mondo della cultura, alle altre associazioni democratiche affinché

Colico. Metri quadri “contestati” ma passa in C.M. la nuova caserma dei CC

BARZIO – Discussi in videoconferenza gli ordini del giorno della Comunità Montana della Valsassina, Val Varrone, Val d’Esino e Riviera. Approvato il bilancio di previsione dell’ente per il triennio 2021/23, la questione principale è nata intorno al progetto di costruzione della nuova caserma dei Carabinieri

Bellano. Non dichiarò il falso per lavorare alle scuole: assolto

LECCO – Il fatto avvenne nel 2018, quando un 47enne prese servizio come ausiliario all’Istituto Comprensivo di Bellano; tre mesi dopo però gli venne contestato di non avere specificato di avere subito una condanna (patteggiata) parecchi anni prima e per questo venne licenziato e denunciato.

Varenna. Assolto il centauro lecchese dell’incidente mortale di Pasqua 2017

LECCO – La sentenza era nell’aria, dopo che lo scorso 12 aprile la pubblica accusa condotta dal Vpo Pietro Bassi aveva chiesto l’assoluzione dell’imputato; oggi il giudice monocratico del tribunale di Lecco Giulia Barazzetta ha deciso di accogliere la richiesta e ha dunque assolto Luca Miano, 65enne lecchese scontratosi sulla sua

Treni. Assalito un macchinista, sciopero senza preavviso dalle 17 alle 18

MILANO – In seguito all’episodio verificatosi questa mattina nella stazione di Milano Porta Romana, dove alcuni teppisti hanno colpito con vernice spray un macchinista Trenord – della direttrice S9 Saronno-Seregno-Albairate – al quale l’azienda ribadisce la propria vicinanza, alcune sigle sindacali hanno proclamato per il

Provinciale 66. Si ripara il cedimento del novembre 2019

VENDROGNO – Iniziati questa mattina i lavori di rinforzo strutturale del tratto stradale compreso tra il pk 8+200 circa ed il pk 8+300 circa nel territorio di Vendrogno lungo la SP 66, a seguito del cedimento della carreggiata di valle del novembre 2019. Alla

Statale 36. Contromano per chilometri, 89enne semina il panico

ABBADIA LARIANA – Parecchi gli automobilisti terrorizzati dal veicolo che procedeva contromano lungo la SS36 nel tratto lariano attorno alle 18 di sabato pomeriggio. Autore della pericolosissima manovra un 89enne del luogo che, imboccando al contrario lo svincolo, si è trovato a percorrere la Statale

Formigoni. 100mila firme contro il vitalizio. E lui attacca il “Fatto”

LECCO – Sono oltre 100mila le firme in calce all’appello con cui il Fatto Quotidiano ha chiesto ai massimi vertici del Senato di rimediare alla decisione di ridare i vitalizi ai condannati, portando la questione di fronte alla Corte costituzionale. Il caso origina dalla

Abbadia. Non ce l’ha fatta Gabriele Riva, vittima dell’incidente in bici

LECCO – Deceduto all’ospedale ‘Manzoni’ di Lecco Gabriele Riva, architetto 50enne di Abbadia vittima dell’incidente in bicicletta avvenuto nel pomeriggio di venerdì a Mandello (vedi articolo di Lario News). Schiantatosi contro un muro nella via per Maggiana, ha battuto la testa e subito le

Tribunale. Presunto abuso edilizio, pienamente assolti tre bellanesi

BELLANO – Tre bellanesi, Pietro Orio, Mario Balbiani e Giovanni Balbiani, sono stati assolti con formula piena oggi al tribunale di Lecco dal giudice monocratico Chiara Arrighi. Erano accusati di un presunto abuso edilizio per la realizzazione di un’opera, con abbattimento di piante, per

Mandello. Si schianta in bici contro un muro: gravissimo all’ospedale

MANDELLO DEL LARIO – Un uomo di 50 anni, G. R. di Abbadia, si è schiantato in bici contro un muro scendendo a Maggiana. Si trovava a poca distanza dal nuovo svincolo della SS36, sul posto immediati i soccorsi col supporto dell’elicottero del 118