VARENNA – La coppia accusata di furto all’interno del noto hotel Royal di Varenna nel 2018 è stata condannata.

I due avevano soggiornato per qualche giorno: lei si era presentata alla reception come una blogger, pretendendo di recensire l’albergo in cambio di un soggiorno gratis.

Peccato che, proprio negli stessi giorni, venne denunciato il furto di una borsetta contente del denaro contante; le telecamere dell’hotel hanno incastrato i due come inequivocabili colpevoli. Il titolare ha chiamato i carabinieri e oggi il giudice Arrighi ha inflitto 8 mesi.

 

0Shares