MANDELLO DEL LARIO – “È con grandissimo piacere che ho ricevuto la prima copia del libro Mandello del Lario, il significato delle vie dalla A alla Z“: un visibilmente compiaciuto Riccardo Fasoli accoglie con entusiasmo il regalo dei due autori, Anna Lissoni e Umberto Cogliati, che hanno realizzato un progetto con l’obiettivo, per altro ottimamente raggiunto, di fornire a giovani e meno giovani, informazioni circa i luoghi, i personaggi e le vicende storiche nazionali o locali che stanno dietro all’intitolazione di una via.

“Il ringraziamento va agli autori, a tutti i soggetti e le associazioni, tra cui il nostro archivio comunale per la memoria locale, che hanno collaborato alla realizzazione di questo volume, ma soprattutto a chi ha sostenuto economicamente l’iniziativa” continua il sindaco.

“Il volume sarà consegnato gratuitamente in questi giorni a tutte le insegnanti e gli insegnanti delle scuole di Mandello e sarà distribuito negli uffici pubblici, in biblioteca, all’ufficio postale, nelle sale di attesa dei medici, negli spazi di visita dei luoghi di degenza e in ogni luogo di frequentazione pubblica. Sarà anche disponibile per l’acquisto nelle librerie”.

“Nel libro, una dedica speciale a Francesco Gala, nostro cittadino benemerito, recentemente scomparso, pilastro (quasi sempre nell’ombra) di quel sistema sociale e culturale che ha fatto grande Mandello” conclude il primo cittadino mandellese.

0Shares