MANDELLO DEL LARIO – Venerdì 3 dicembre alle 20:30 al teatro comunale F. De André appuntamento con i campioni che hanno fatto e stanno facendo la storia del canottaggio, in un condensato di aneddoti, emozioni e racconti che sapranno trasmettere a tutti quella passione che dal 1929 è parte integrante della nostra comunità.

Davide Tizzano sarà eletto Presidente della Confederazione dei Giochi del MediterraneoTutto è nato dal libro di Davide Tizzano L’ottimismo della volontà e tutte le testimonianze gireranno intorno a questo bellissimo testo autobiografico che racconta la storia di un ragazzo caparbio, forte, determinato, positivo ed instancabile ottimista: caratteristiche necessarie per essere un fuoriclasse, come lui e tutti gli ospiti.

Saranno presenti Davide Tizzano (bi-campione Olimpico e vincitore della Luis Vuitton Cup nel 1992 sul Moro di Venezia), Piero Poli , Carlo Gaddi, Carlo Mornati, Pietro Ruta, Andrea Panizza, Giuseppe Moioli, Romano Sgheiz, Ivo Stefanoni, Niccolò Mornati, Martino Goretti, Stefano Fraquelli, Nicolas Castelnovo, Igor Pescialli, Alberto Belgeri, Enrico Gandola, Giuseppe Polti, Franco Sancassani, Elisabetta Sancassani, Franco Zucchi, Domenico Cantoni, Giorgia Pelacchi, Matteo Pinca, Marcello Nicoletti, Marco Marcelli, Laura Agostini, Daniele Gilardoni,Carlo Mondelli, Simone Fasoli, Simone Mantegazza, Davide Comini, Arianna Passini e tanti altri.

“Non possono mancare i grandi campioni di casa nostra – annota il sindaco Riccardo Fasoli – che fanno parte a pieno titolo, da sempre, della grande famiglia, Ezio Gianola, Fabio Triboli e Antonio Rossi. Sarà l’occasione per ricordare anche chi non c’è più: grandi campioni che restano nella memoria indelebile dello sport mandellese, italiano, mondiale.

Moderatori della serata saranno Luca Broggini, divenuto voce del canottaggio italiano che ci ha accompagnato nelle nottate di Tokyo 2020 e Riccardo Crivelli apprezzatissima firma della Gazzetta dello Sport, che segue tennis, nuoto, boxe, olimpiadi ma soprattutto il canottaggio, sua grandissima passione.

 

0Shares