Calcio a 5. La Derviese non tiene il passo della Mgm

8 Febbraio 2020 | Dervio, Sport

DERVIO – Niente da fare per la Derviese del calcio a 5, gli argentini di Valtellina della Mgm passano subito in vantaggio e i lariani rincorrono finché possono. Termina 4-7 per la squadra di Morbegno.

LA CRONACA
Regner impensierisce subito Gilardi con una punizione che termina sul palo. Poi la Derviese si sveglia e vanifica almeno tre palle-gol. Al 2′ passa l’Mgm con un tiro di Cavalieri sporcato in mischia. Lo 0-2 si materializza poco dopo con una botta da fuori di Moya. I lariani non ci stanno e il match viaggia sostanzialmente in equilibrio. Al 12′ capitan Raimondi trova un diagonale preciso che infila Martin: 1-2, al quale segue una traversa di Regner deviata da Gilardi. A 5′ dal termine Lanfranconi si vede parare un tiro libero da Martin, mentre Moya dall’altra parte non sbaglia il +2 per i valtellinesi, con un tiro-cross deviato dal portiere gialloblu. Nei minuti finali Lanfranconi fa centro sul secondo libero di serata, ma a tempo scaduto Regner fissa il punteggio sul 2-4.

La ripresa è a favore dei padroni di casa che al 6′ trovano il -1 con Raimondi, servito al bacio da Benanti. I lariani ci credono, ma Ottonello si vede sradicare dalla linea un tiro da fuori; perfetta la prova del portiere under dell’Mgm. Un minuto più tardi Gilardi viene freddato da Demichelis, che si fionda sul lancio dell’estremo difensore, battendolo per il 3-5. A metà tempo Locatelli sciupa clamorosamente a porta vuota e Gilardi fa gli straordinari su Casile, deviando sulla traversa un tiro già in gol. La pressione della “banda argentina” è però costante e porta i suoi frutti. All’11 Casile spalle alla porta fredda Gilardi e Spiller che era in marcatura. I gialloblu sul -3 si disuniscono e concedono il 3-7 di Moya, che sfrutta un erroraccio di Vaninetti. A rendere tutto meno amaro ci pensa lo stesso Vaninetti, al 18′, che supera Martin con un tocco felpato.

 

Derviese: Gilardi, Raimondi, Curioni, Paruzzi, Ciampitti, Vaninetti, Spiller, Benanti, Ottonello, Lanfranconi
– all: Cornaggia
Mgm: Colombini, De Filippo, Demichelis, Casile, Regner, Moya, Caceres, Cavalieri, Simonetta, Martin, Berberi – all: Craperi