DERVIO – Grande successo per la serata dedicata al centenario della Moto Guzzi. L’evento, seguito da un folto pubblico e sorretto da relatori di vaglia, si è svolto presso il cinema Paradise, grazie all’organizzazione del gruppo Turismo del Comune di Dervio.

Sul palco Carlo Zuccoli curatore, insieme a Carlo Borlenghi, del libro fotografico dedicato alla Guzzi e della mostra esposta sul lungolago. Con loro il giornalista della Gazzetta dello sport e Rai Pino Allievi, che ha arricchito l’appuntamento con tanti aneddoti dedicati ai motori, il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli, che ha ricordato il legame tra la Guzzi e il territorio del Lago di Como, luogo dove il marchio è cresciuto diventando uno dei più noti al mondo.

Bellissimi gli interventi del derviese Vanni Bettega, per tanti anni responsabile di reparto in Guzzi, che ha portato l’amore per le moto costruite a Mandello e tanti racconti di Moto Guzzi vissuta. Il pubblico ha dimostrato di apprezzare l’appuntamento così come è stata visitata e apprezzata da migliaia di persone la splendida mostra fotografica che per due settimane ha reso ancora più bello il lungolago.

LEGGI ANCHE

Dervio. Sul lungolago una mostra fotografica dedicata alla Moto Guzzi

0Shares