Dervio. Vigili armati (ma solo quando riapriranno i poligoni)

21 Aprile 2020 | Alto Lario/Colico, Colico, Dervio

DERVIO – Il consiglio comunale di Dervio ha approvato il regolamento di Polizia Locale che prevede l’armamento dei vigili del paese.

“La scelta – commenta il sindaco Cassinelli – è prima di tutto perché bisogna allinearsi: alla Locale di Colico sono armati, essendo un servizio associato si deve avere uniformità, anche perché poi verranno fatti servizi notturni. Crediamo sia importante, anche perché abbiamo visto con la recente operazione dei Carabinieri nella zona boschiva qua sopra che è stato fermato un clandestino armato di una pistola Beretta provento di furto – quindi se i ‘cattivi’ sono armati è meglio che anche i buoni lo siano… nel malaugurato caso che succeda qualcosa, meglio essere attrezzati per rispondere a qualsiasi tipo di emergenza”.

Il punto all’ordine del giorno è passato con voto unanime di tutto il consiglio comunale.

I tempi però saranno da definire, perché come conferma lo stesso Cassinelli “adesso i poligoni di tiro sono chiusi e i vigili devono fare l’addestramento prima di essere dotati delle armi. Comunque, nel giro di un paio di mesi se tutto va bene potremo procedere all’acquisto delle armi che sono già previste a bilancio e ad addestrare gli agenti della Polizia Locale”.

RedDer