Abbadia. Incontro in Comune tra sindaco e Prefetto per l’emergenza profughi

6 Agosto 2015 | Abbadia, Lario

ABBADIA LARIANA – Si è svolto oggi pomeriggio l’incontro tra il Prefetto di Lecco dott.ssa Baccari, il dott. Simeone e il sindaco Cristina Bartesaghi. “Abbiamo colto l’occasione per confrontarci sulla situazione dei profughi accolti ai Piani Resinell – è il commento del primo cittadino -. Erano presenti il presidente della Comunità Montana e il maresciallo Francesco Minniti della Stazione dei Carabinieri di Mandello, competente sul territorio dei Piani Resinelli. La riunione ha permesso di mettere in luce tutti gli aspetti, a seconda del ruolo che ogni Ente deve svolgere, così da delineare un percorso condiviso”.

Cristina Bartesaghi

Cristina Bartesaghi

“Ad oggi il numero degli ospiti è di 29 persone provenienti da vari Paesi, principalmente Pakistan, Gambia, Senegal e Nigeria- prosegue Bartesaghi -. Il Prefetto si è impegnato a contenerne il numero, soprattutto in questo primo periodo, anche se ha rilevato il continuo invio di gruppi da Milano e la necessità pressante di trovare sempre nuove strutture. Rimarcata la poco idonea situazione ambientale dei Piani Resinelli, l’Amministrazione Comunale, in accordo con la Prefettura ha preso l’impegno di coinvolgere altri Comuni, in primis quelli della Convenzione, per valutare l’opportunità di trasferire, prima dell’inizio dell’inverno, le persone in altre strutture. Questa proposta è in linea con quanto già discusso nella Conferenza dei Sindaci dove, da più parti, si è auspicata una programmazione condivisa. Inoltre, il Prefetto ha assicurato che chiederà alle Forze dell’Ordine di supportare l’opera della Polizia Locale nel presidio del territorio e, non appena possibile, verrà programmato un incontro con il responsabile della Cooperativa: un centro ben gestito promuove un inserimento sereno e un clima positivo. Tutti abbiamo concordato l’opportunità che dal mese di settembre, dopo il primo periodo di adattamento all’ambiente e al gruppo, verranno proposti semplici lavori socialmente utili, naturalmente in collaborazione con le attività proposte dalla Cooperativa”.

Articoli correlati

L’assessore regionale Antonio Rossi: “Profughi ai Resinelli, scelta sbagliata”

Il sindaco di Abbadia Bartesaghi: “Facciamo un po’ di chiarezza”

Movimento 5 Stelle: “Una scelta illogica e irrispettosa”

Avanti Abbadia: “L’Amministrazione doveva informarci”

Profughi ai Resinelli: “Struttura idonea”, ma tanti i dubbi