Bellano. “Lanzichenecchi al contrario”, più di mille per i Gruppi di Cammino

8 Giugno 2017 | Bellano, Eventi, Lario

BELLANO – 1.100 partecipanti al 9° raduno dei Gruppi di Cammino dell’Ats della Brianza. Un’invasione pacifica di camminatori a Bellano provenienti da tutto il territorio della provincia di Lecco e di Monza e Brianza. Il raduno ha coinvolto i diversi Gruppi di Cammino dell’Ats, che settimanalmente si ritrovano nei diversi paesi per camminare insieme, nell’ambito della promozione dell’attività fisica come sano stile di vita e come prevenzione delle malattie cronico-degenerative.

gruppi di cammino bellano (1)Prima della partenza della camminata, che si è snodata lungo un percorso panoramico tra bellezze naturali e storiche molto suggestive, i saluti istituzionali delle autorità, la lettura di due originali poesie composte da due camminatori, il benvenuto del famoso scrittore bellanese Andrea Vitali, e l’esecuzione dell’inno originale dei Gruppi di Cammino.

Il direttore generale dell’Ats della Brianza Massimo Giupponi ha salutato i camminatori: “È un grande piacere vedere un’adesione così massiccia a questo raduno, che manifesta un’attenzione importante per la promozione e l’educazione alla salute. Oggi ci dimostrate che c’è tanta gente sul territorio che offre a tutti i cittadini una possibilità di star bene. Il raduno è anche un’espressione forte di due territori che decidono di fare cose insieme e le fanno bene.

Lo scrittore bellanese Andrea Vitali ha accolto i partecipanti: “Bello vedere il mio paesello pieno di gente. Mi ricorda lo storico passaggio dei Lanzichenecchi a Bellano ma loro portarono malattie e devastazione mentre voi camminerete in direzione contraria perché portate gioia e stare insieme con felicità”.

gruppi di cammino bellano (2)Dopi i saluti i camminatori sono partiti lungo il tragitto di circa 5,5 chilometri, partendo dal Palasole, alla foce del fiume Pioverna, passando per il lungo lago, il caratteristico centro storico del paese per salire fino alla frazione Oro, dove era posizionato un punto di ristoro. Alcuni Gruppi hanno poi proseguito per altri 300 metri addentrandosi nel bosco fino ad ammirare la Valle dei Mulini. Il ritorno ha previsto la discesa in paese, passando vicino alle bellissime chiese, l’ex Cotonificio Cantoni, per tornare al Palasole. Tutto il paese ha accolto al meglio i partecipanti, che hanno potuto pranzare presso i ristoranti del paese ad un prezzo convenzionato e visitare il famoso Orrido accompagnati da guide ad una cifra simbolica agevolata, come iniziativa di ospitalità nei confronti dei partecipanti al 9° Raduno. Nel pomeriggio poi altri volontari si sono messi a disposizione per consentire un giro nel lago con le caratteristiche “Lucie”. 

gruppi di cammino bellano (3)