Bellano. Trovato automobilista fuggito dopo l’incidente

29 Luglio 2015 | Alto Lario/Colico, Bellano, Lario

BELLANO – E’ stato rintracciato il conducente fuggito nell’incidente stradale verificatosi domenica 26 luglio, quando, alle ore 11.50 lungo la Sp 72, poco oltre il centro abitato, un’autovettura Audi A3 e un ciclista si sono scontrati.

In seguito al forte impatto, il ciclista ha riportato lesioni importanti, per le quali è stato accompagnato a mezzo ambulanza del 118 presso l’ospedale Manzoni di Lecco e lì ricoverato in osservazione. L’auto, dopo l’impatto, si è invece data alla fuga, omettendo di fermarsi e prestare soccorso al ciclista. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia della sezione Polizia Stradale di Lecco, che ha proceduto ai rilievi, raccogliendo le testimonianze delle persone che hanno assistito all’incidente.

Le ricerche dell’Audi A3 datasi alla fuga sono state attivate su tutto il territorio provinciale e sono proseguite sino a tarda sera, quando è stata rinvenuta in stato di abbandono, in Riva di Gittana, da una pattuglia della sottosezione Polizia Stradale di Bellano. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro al fine di acquisire elementi utili. Le successive indagini, condotte da personale della squadra di Polizia Giudiziaria della Polstrada di Lecco, hanno permesso di rintracciare, nella giornata di lunedì, il responsabile del sinistro, un uomo di 31 anni residente nell’alto lago. Il conducente responsabile è stato denunciato in stato di libertà per fuga e omissione di soccorso, reati per i quali, tra l’altro, è previsto il ritiro della patente di guida.