Bellano. Sul passaggio a livello un o.d.g. del centrodestra in Provincia

22 Novembre 2017 | Bellano, Economia, Lario, Politica

BELLANO – Continua a far parlare il “famoso” nodo del passaggio a livello ferroviario di Bellano, per il quale da anni si discute di un necessario bypass – tema che torna di attualità con il documento presentato in amministrazione provinciale dalla forze di centro destra (Lega e Libertà e Autonomia).

Un ordine del giorno-mozione che impegna i vertici di Villa Locatelli al completamento progettuale, con presentazione in consiglio provinciale del progetto definitivo dell’eliminazione del passaggio a livello entro e non oltre 90 giorni dalla mozione stessa.

Eccone il testo completo:

ORDINE DEL GIORNO-MOZIONE
Premesso
Che i collegamenti tra la strada statale 36 e la strada provinciale 72 tra Lecco e Colico sono fondamentali per la migliore gestione del flusso viabilistico;

Che in particolare il passaggio a livello ferroviario di Bellano è una interferenza da eliminare per una migliore fluidità del flusso viabilistico;

Che già con l’Amministrazione Nava, e l’allora assessore LL.PP. si era provveduto alla realizzazione di uno studio di fattibilità di bypass del passaggio a livello ferroviario;

Che gli elevati costi di un bypass interrato hanno portato gli uffici a valutare una soluzione alternativa con un bypass in rilevato;

Che da molti mesi l’Amministrazione Comunale di Bellano collabora con Regione Lombardia, Anas e Provincia per la migliore soluzione del suddetto problema;

Che le affermazioni effettuate dal consigliere Galbusera appaiono infondate e inopportune per la migliore soluzione del problema;

Che la Provincia di Lecco non sembra avere ancora completato la progettazione definitiva del suddetto bypass per poter accedere a formali e concreti finanziamenti da parte di Anas e Regione Lombardia per la mancanza di una volontà politica del Partito Democratico e del gruppo di Centro-sinistra che governa la Provincia;

Che tale progetto definitivo è fondamentale per accedere ai finanziamenti;

Tutto ciò premesso i consiglieri Provinciali
Stefano Simonetti Claudia Ferrario Elena Zambetti
Mattia Micheli Pasquini Antonio Alfredo Casaletto
Chiedono l’approvazione del presente ordine del giorno affinché l’Amministrazione provinciale e il Presidente Polano siano formalmente impegnati come segue:

“Il Presidente della Provincia di Lecco, dia immediatamente mandato agli uffici tecnici del settore viabilità per il completamento progettuale, a livello di progetto definitivo, del by-pass del passaggio a livello ferroviario nel Comune di Bellano e contestuale informativa al Consiglio”
“Il Presidente si impegna a presentare e illustrare in Consiglio provinciale il progetto definitivo della eliminazione del passaggio a livello ferroviario (bypass) entro e non oltre 90 giorni dalla approvazione della presente mozione”
I sottoscritti consiglieri provinciali, ai sensi del regolamento per il funzionamento del consiglio provinciale chiedono l’iscrizione al prossimo consiglio provinciale;
Lecco, 22.11.2017

I CONSIGLIERI
Stefano Simonetti, Claudia Ferrario, Elena Zambetti,
Mattia Micheli, Pasquini Antonio e Alfredo Casaletto