Coronavirus. Avis rassicura: “Nessun pericolo per i donatori”

30 Gennaio 2020 | Lario, Lecco

MILANO – MILANO – Il nuovo ceppo di coronavirus, che ha messo in allerta l’intero sistema cinese, non è un pericolo per chi decide di donare sangue o riceverlo. Con la diffusione del “Coronavirus, la forma virale che dalla città di Whuan, in Cina, si sta diffondendo anche in altri continenti, AVIS Regionale Lombardia promuove controlli serrati per garantire la sicurezza di donatori, riceventi e di tutto il personale.

> LEGGI TUTTO su

CORONAVIRUS, AVIS ASSICURA: “NON CI SONO PERICOLI PER I DONATORI DI SANGUE”