DERVIO – Un week-end ricco di iniziative quello che è stato organizzato dalla biblioteca in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Dervio. A partire dall’ormai consueta “Cruciserata” dello scorso venerdì sera, una sfida all’ultimo quiz che ha visto i trenta partecipanti, divisi in due squadre, affrontarsi nel cruciverbone – quest’anno dedicato all’Expo – e in vari altri giochi che hanno messo a dura prova i concorrenti. Alla fine, oltre a tanto divertimento, anche importanti premi ai più fortunati.

Ieri, sabato, è stata la giornata dedicata alle donne, iniziata in biblioteca con la distribuzione dei libri e proseguita in palestra con la festa vera e propria. Nello spirito di scambio e condivisione, qui si è tenuto un torneo amichevole di pallavolo fra donne provenienti da varie Nazioni: quasi cinquanta partecipanti divise in sei squadre hanno dato vita a una festa dello sport e dell’amicizia. Lo stesso spirito di condivisione ha segnato anche la cena a buffet organizzata per le partecipanti al torneo presso la biblioteca, a cui ognuna ha contribuito portando un piatto tipico della propria terra. Ha chiuso la serata l’incontro con la scrittrice Angela Turri, derviese d’adozione, che ha parlato alle numerose donne presenti del proprio lavoro con uno scambio reciproco di esperienze.

Grande successo anche per la festa della donna di oggi presso il Centro Diurno per Anziani “La sosta”, che ha visto quasi ottanta donne derviesi riunite a tavola e impegnate in un pomeriggio di giochi e di allegria. Il centro per anziani riscuote un successo sempre crescente, testimoniato dalla grande partecipazione alle frequenti iniziative organizzate dal gruppo di volontari che lo gestisce. Il prossimo incontro, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Consorzio Consolida, si terrà mercoledi 11 marzo alle 15: in quell’occasione, il dottor Piero Fassi parlerà di farmaci equivalenti, cosa sono, come utilizzarli e perché.
Francesca Bettega
0Shares