Occupazione. 18mila posti nel prossimo trimestre per le imprese lariane

23 Gennaio 2020 | Economia, Lario, Lecco

LECCO – Nel 1° trimestre 2020 le imprese delle province di Como e di Lecco prevedono di effettuare complessivamente 18.260 nuovi ingressi. Rispetto al 4° trimestre 2019 si evidenzia una crescita di oltre 4.000 unità (-9%); in particolare, a Como +2.800 persone (+29,4%) e a Lecco +1.240 (+26,4%). A cercare nuovo personale sarà il 22% delle aziende comasche con almeno un dipendente e il 20,2% di quelle lecchesi (contro rispettivamente il 15,2% e il 14,3% del 4° trimestre).

Nella nostra regione i nuovi posti di lavoro saranno oltre 264.000 (+15,9% rispetto al periodo ottobre-dicembre), e a livello nazionale supereranno quota 1.150.000 (+9,7%). Questi dati emergono dall’indagine Excelsior sulle previsioni di assunzione, svolta mensilmente dalle Camere di Commercio (per le imprese oltre 40 addetti) e da Infocamere tramite l’invio di questionari online e interviste telefoniche. L’indagine è coordinata a livello nazionale da Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

> LEGGI TUTTO su

OCCUPAZIONE: 18MILA POSTI PER LE IMPRESE LARIANE NEL PROSSIMO TRIMESTRE