Perledo. Metanizzazione in arrivo: così ne parla ‘Le Reti’

1 Luglio 2020 | Economia, Perledo/Esino

PERLEDO – Le Reti, società di distribuzione del gruppo Acsm Agam, provvederà a metanizzare il Comune di Perledo – dove alcune utenze sono alimentate da bombolone privato GPL, in altre zone da rete interrata a GPL; la rete del metano attuale nel Comune di Perledo è poco estesa (è presente di fatto nelle sole località di Olivedo e Riva di Gittana).

L’esecuzione del piano è stata programmata in accordo con l’amministrazione comunale.

“Si comincia subito dopo agosto – comunica Le Reti – per posare un primo significativo tratto di impianto (circa un chilometro)  lungo la cosiddetta “strada del verde” fino a raggiungere l’istituto Sacra Famiglia, per poi proseguire nelle altre frazioni”.

I tempi e i modi per sviluppare la metanizzazione del territorio, saranno concordati con il municipio e “terranno conto dell’indagine promossa dall’ente locale, al fine di individuare l’interesse dei potenziali utenti e dunque definire un calendario dei cantieri puntuale in linea con le aspettative della popolazione”.

“Il piano – conclude la nota – riveste un forte valore ambientale. L’installazione della rete a metano, infatti, incentiva il ricorso all’energia pulita e prospetta un contenimento dei costi”.