MANDELLO DEL LARIO – Volontari della protezione civile al lavoro per la pulizia del torrente Meria.



“Sabato con 15 volontari abbiamo pulito l’alveo del Meria dall’asilo di Molina, fino circa metà del tracciato che completeremo sabato, alla ditta Carcano. La pulizia dalle erbacce e sterpaglie è infatti possibile solo nei mesi di gennaio e febbraio e ad ottobre – spiega Walter Mariani, capo della protezione civile di Mandello -. Negli altri mesi la fauna selvatica, anatre e pesci, depongono uova e non è possibile intervenire. Questa mattina un camion dotato di gru ha caricato tutto il materiale che abbiamo depositato in un prato e l’ha portato al centro La Carletta. Per il giorno 27 le previsioni meteo dicono bel tempo e noi finiremo il nostro intervento con una squadra di una dozzina di volontari”.

M. I.

 

0Shares