Fusione Valvarrone. Giovedì serata finale prima del referendum

19 Ottobre 2017 | Lario, Politica, Valvarrone

VESTRENO – Giovedì sera ultimo incontro di presentazione del progetto, in vista del referendum sulla fusione dei tre Comuni di Tremenico, Vestreno ed Introzzo. La serata, organizzata a Vestreno, sarà dedicata anche al voto elettronico. In questi giorni sono in corso delle “simulazioni di voto” (lunedì sera a Tremenico, Introzzo replica domattina, giovedì). Il tutto rivolto ai cittadini meno avvezzi alle novità elettroniche.

Il voto è molto semplice – fanno sapere gli organizzatori – quasi più di quello con la scheda elettorale classica. Solo bisogna superare il pregiudizio sull’elettronica e le sue complessità. Non dobbiamo programmare nessun tablet, ma solo cliccare tre volte”.

Se nel referendum del 22 ottobre, in contemporanea con quello per l’autonomia lombarda, passerà il progetto di fusione, nascerà un unico Comune che si chiamerà “Valvarrone” e comprenderà Introzzo, Tremenico e Vestreno – “orfani” dunque di Sueglio che ha preferito isolarsi. A gennaio 2018, dopo l’approvazione di una specifica norma regionale, nascerà la nuova amministrazione unica e verranno indette le elezioni.