Gera Lario. La miglior vacca frisona d’Italia è di Alberto Deghi

4 Novembre 2015 | Alto Lario/Colico, Lario, Ovest, Zampamici

GERA LARIO – È Deghi Windbrook, vacca frisona di tre anni junior, a vincere il premio di miglior mammella e a trionfare nella sua categoria alla Mostra nazionale della razza frisona alle Fiere zootecniche di Cremona. Dietro a questo successo, primo di un allevamento della zona nel settore della frisona, da sempre dominato dalla pianura, c’è un’azienda agricola attiva dal 1891 nel Pian di Spagna, con oltre 350 mucche e l’impegno quotidiano dei lavoratori guidati dal quarantacinquenne Alberto Deghi.

Unici allevatori della razza frisona nelle province di Como, Lecco e Sondrio, l’azienda Deghi aveva già ottenuto in passato alcuni premi importanti grazie a vacche della razza bruna, ma questa è stata la prima partecipazione a concorsi dedicati alla frisona. Il successo è stato inaspettato: “Sapevamo di avere un buon animale, preparato con cura – spiega Deghi – ma la vittoria è stata davvero una sorpresa, considerata l’agguerrita concorrenza di aziende più grandi e strutturate. È una grande soddisfazione, il premio per l’impegno e la dedizione con cui ci siamo avvicinati a questo appuntamento, perché i risultati non arrivano mai per caso, soprattutto a questi livelli”.