LECCO – Una nuova opportunità per i giovani tra i 18 e 27 anni, con il progetto Estate negli uffici turistici e nei musei. Un’opportunità che permetterà loro di mettersi in gioco sul territorio e per il territorio, raccogliendo esperienza lavorativa e formazione sul campo nell’ambito della cultura e del turismo. Per il secondo anno consecutivo, i comuni di Abbadia Lariana, Bellano, Bosisio Parini, Colico, Dervio, Esino Lario, Lierna, Mandello del Lario, Moggio e Varenna hanno deciso di attivare nell’ambito del progetto Living Land una serie di stage formativi retribuiti nell’ambito culturale e turistico.

Ancora una volta, il progetto Living Land si dimostra un punto di riferimento per le giovani generazioni, che in esso trovano una fonte continua di educazione e formazione e una realtà disposta ad investire su di loro. Il desiderio dei ragazzi del territorio di mettersi alla prova, di crescere nella comunità e di integrarsi con essa, contribuendo al suo benessere e al suo sviluppo, ora trova una risposta nell’apertura del bando che permetterà di inserirsi degli uffici turistici o nei musei dei comuni promotori per il periodo compreso tra giugno e settembre di quest’anno. I vincitori prenderanno confidenza con le attività di assistenza turistica diretta e indiretta, gestione della comunicazione via web e visite guidate, ed acquisiranno una formazione tecnica e traversale sotto il coordinamento di un tutor.

Le domande di partecipazione sono disponibili presso il sito www.livingland.it e i siti dei comuni e degli enti aderenti. Dovranno essere consegnate entro e non oltre martedì 22 maggio, presso la sede del Consorzio Consolida  di via Belvedere a Lecco, o inoltrate via mail all’indirizzo e.cortesi@consorzioconsolida.it con oggetto “Estate negli uffici turistici e nei musei”.

0Shares