Mandello. Sala gremita per il primo consiglio comunale

16 Giugno 2015 | Lario, Mandello

MANDELLO DEL LARIO – “Più che una comunicazione, la mia vuole essere un augurio. Un augurio a me e alla mia Giunta,  perché si possa insieme costruire qualcosa di buono per Mandello e i Mandellesi. Un augurio a questo nuovo consiglio comunale, affinché si superino le diatribe politiche e si instauri un comportamento costruttivo volto alla massimizzazione dei benefici per questo territorio, che ha bisogno dell’impegno di  tutti: degli amministratori, della struttura comunale, dei consiglieri e dei cittadini stessi”.

Il momento del giuramento del sindaco Riccardo Fasoli

Il momento del giuramento del sindaco Riccardo Fasoli

Con queste parole il Sindaco Riccardo Fasoli – insignito della fascia tricolore e dopo aver prestato giuramento – ha salutato i suoi concittadini, presenti numerosissimi al primo consiglio comunale della nuova Giunta, che si è svolto questa sera, martedì, in sala consiliare. Ad aprire la seduta il Corpo Musicale Mandellese, che ha intonato l’inno di Mameli di fronte al pubblico, in piedi per l’occasione.

“Saremo chiamati a breve a riunirci per la consegna e in seguito per l’approvazione del bilancio preventivo 2015 – ha proseguito Fasoli -. Bilancio del quale sono già state da tempo predisposte le voci di spesa, ma lasciato all’attuale Amministrazione il compito di quadrare i conti sulle entrate. Compito arduo ma che affronteremo con tenacia e le competenze che i mandellesi ci hanno riconosciuto al voto. Altra gravosa problematica è la sicurezza: ambito di intervento dalle risorse inadeguate, per il quale stiamo contattando le Amministrazioni limitrofe per poter introdurre anche da noi le soluzioni da loro adottate. L’Amministrazione si rivolgerà a questo consiglio e alla cittadinanza tutta anche e soprattutto per un dibattito costruttivo, volto non solo all’individuazione dei problemi,  ma anche alla costruzione di soluzioni. Auspico che tutte le formazioni scese in campo, anche quelle che non sono sedute a questo tavolo, possano contribuire all’obbiettivo che tutti ci siamo prefissati in campagna elettorale: il bene di Mandello. Buon lavoro a me e a tutti voi”.

Il folto pubblico al primo consiglio comunale della nuova Amministrazione

Il folto pubblico al primo consiglio comunale della nuova Amministrazione

Dopo la designazione dei capigruppo consigliari (Sergio Gatti per Il Paese di Tutti, Grazia Scurria per Casa Comune per Mandello Democratica e Maria Lidia Invernizzi per Mandello del Lario al Centro) e la nomina della commissione elettorale comunale, composta da Marta Zucchi e Patrizio Sibella per la maggioranza e Francesco Silverij per la minoranza (supplenti Daniele Micheli, Cristina Curioni Grazia Scurria) e della commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli albi permanenti dei giudici popolari di Corte d’Assise e Corte d’Assise d’Appello, con Fasoli oltre a Lino Gaddi Michela Maggi, la parola è passata ai tre capigruppo, che hanno augurato buon lavoro a Fasoli e agli amministratori, con l’auspicio di una collaborazione proficua e costruttiva.

C. D.