Meteo. Qualche precipitazione, ma l’inverno non esiste

23 Gennaio 2020 | Lario, Meteo

PREVISIONI METEOROLOGICHE – Sono trascorsi 35 anni dalla poderosa nevicata del 1985, quando la bianca precipitazione raggiunse il metro di accumulo. Dapprima gran freddo con valori notturni attorno a -15°C, freddo anche nelle ore pomeridiane attorno ai -10°C.

Meteo odierno lontano da quel gennaio 1985, con freddo inesistente e rare precipitazioni. Il freddo rimane ancora confinato sulla Russia e non ha nessuna intenzione di spostarsi più in basso. L’alta pressione concederà il transito di una perturbazione atlantica, ma con effetti precipitativi molto deboli.

Tempo ancora soleggiato nella mattinata di venerdì 24 gennaio, nubi in aumento dalla serata.
Pioviggini nella mattinata di sabato 25 gennaio, nubi ma senza precipitazioni dal pomeriggio, deboli nevicate tra 900/1.000 metri di quota.
Nuovamente ben soleggiato dalla mattinata di domenica 26 gennaio: temperature mattutina tra 3/4°C, pomeridiana tra 7/9°C.

Fabio Porro