MILANO – La protezione civile regionale valido ha diramato l’allerta per rischio incendi boschivi a partire dal mezzogiorno odierno e sino almeno alla giornata di domani, 5 gennaio. Il codice arancione interessa la fascia prealpina mentre livello di allerta giallo in Valtellina e in Brianza.

SINTESI METEOROLOGICA
Tempo stabile sulla Lombardia con assenza di precipitazioni. Prevista un’intensificazione del vento da Nord a partire dalla serata di oggi 4 gennaio e fino alle prime ore di domani 5 gennaio, in particolare oltre i 700/1000 metri di quota (con raffiche fino a 35-55 km/h), con locali e temporanei rinforzi anche alle quote più basse sulle zone di Nordovest e sull’alta Pianura occidentale. I venti sono previsti in attenuazione già dalla tarda mattina di domani 5 gennaio.

In concomitanza con l’intensificazione della ventilazione, si attende una diminuzione della umidità dell’aria e dello strato superficiale del terreno: si segnalano quindi condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi, in particolare sulla fascia alpina e prealpina (principalmente sui settori di Nordovest).

 

 

0Shares