MADESIMO – Con l’arrivo del caldo e dell’estate le escursioni in montagna, magari per sfuggire al caldo soffocante, sono all’ordine del giorno. Tra le mete preferite, sicuramente, il rifugio Giovanni Bertacchi, in Valle Spluga, nel territorio comunale di Madesimo.

A darci il resoconto dei luoghi e dell’itinerario percorso Claudio Baruffaldi, amico di Luigi Pozzebon, gestore del rifugio. “Anche quest’anno – racconta Baruffaldi – ho intenzione di andare a fargli visita, con i soliti amici, ripetendo una gita fuori porta che merita davvero per tonificare il corpo e la mente. La meta é molto conosciuta e frequentata anche da escursionisti valsassinesi che in più occasioni ho incrociato al rifugio: del resto i convalligiani frequentano Madesimo e la Valle Spluga anche in inverno, visto che entrambe sono famose e altrettanto conosciute da sciatori e amanti degli sport invernali e della Montagna in genere”.

CONTINUA A LEGGERE su

https://www.valnews.it/2021/07/17/madesimo-il-rifugio-bertacchi-visto-con-gli-occhi-di-un-valsassinese/

0Shares