VALVARRONE – Raffica di furti in Valvarrone nella notte tra mercoledì e giovedì. I malviventi hanno atteso che un autotrasportatore del luogo uscisse verso le 3.30 della notte per introdursi nella sua abitazione dove si trovava la moglie, che non si è svegliata.

Amara la sua sorpresa alla mattina quando la donna ha trovato la casa a soqquadro. I ladri hanno frugato anche nell’armadio della camera da letto e sembra abbiano sottratto oltre al denaro contenuto nella borsetta anche altri oggetti di valore.

Il raid ha interessato anche un’abitazione di Sueglio: il proprietario in quel momento stava dormendo e non si è accorto di nulla. Non è noto cosa sia stato trafugato in questa casa, ma non ancora soddisfatti i malviventi hanno tentato di introdursi, verso le 5 del mattino, in una terza residenza, questa volta a Introzzo.

In questo episodio il capofamiglia, svegliato da rumori sospetti, ha acceso la luce per verificare quanto stesse accadendo e, allarmati dalle luci, i malfattori hanno desistito dandosi alla fuga.

 

 

 

0Shares