Nuova autocertificazione. Multa da 400 a 3mila euro, scarica il 4° modello

26 Marzo 2020 | Lario, Lecco

ROMA – Cambia nuovamente il modulo di autocertificazione per gli spostamenti. Con le nuove disposizioni pubblicate in Gazzetta ufficiale la scorsa notte, a tre giorni dalla terza versione, viene diffuso oggi il quarto aggiornamento per l’autodichiarazione.

La novità più importante è la sanzione amministrativa per chi non rispetta la quarantena, che sia imposta o volontaria, stabilita nell’arresto da 3 a 18 mesi e in una multa da 500 fino a 5mila euro. Andrà da 400 fino a 3mila euro la nuova sanzione per chi viene multato per il mancato rispetto delle misure di contenimento in base al Dpcm dell’11 marzo mentre chi ha preso la contravvenzione prima della data odierna dovrà pagare 200 euro (ovvero la nuova sanzione ridotta della metà) invece dei 206 stabiliti in precedenza. Altra novità, occorre dichiarare di essere a conoscenza delle ulteriori limitazioni disposte dai governi regionali.

> SCARICA QUI
IL NUOVO MODELLO