LECCO – Sono oltre 100mila le firme in calce all’appello con cui il Fatto Quotidiano ha chiesto ai massimi vertici del Senato di rimediare alla decisione di ridare i vitalizi ai condannati, portando la questione di fronte alla Corte costituzionale.

Il caso origina dalla recente “restituzione” dell’assegno da settemila euro al mese al lecchese Roberto Formigoni – ex potentissimo governatore ciellino della Regione Lombardia che sta scontando (ai domiciliari) la pena di 5 anni e 10 mesi per corruzione – nell’ambito dello…

L’ARTICOLO COMPLETO SU LECCO NEWS:

FORMIGONI, 100MILA FIRME CONTRO IL VITALIZIO. E LUI ATTACCA IL ‘FATTO QUOTIDIANO’

0Shares