Perledo. “Sciocchina fancazzista”, il vicesindaco leghista insulta social la collega

9 Gennaio 2020 | Perledo/Esino, Politica

PERLEDO – “Favorita dal tuo quotidiano fancazzismo che ti permette di occuparti delle vicende comunali” questa la grave e oltraggiosa affermazione pubblicata da Gianpaolo Venini – assessore e vicesindaco di Perledo, nonché segretario della sezione Riviera e Val d’Esino della Lega Nord – riferita ad Alessia Vitali, consigliere comunale e stimata funzionaria dell’amministrazione provinciale di Lecco.

“Questa ed altre affermazioni necessitavano di scuse immediate e pubbliche che però non sono arrivate – commentano i colleghi -. Riteniamo che il sindaco debba prendere provvedimenti per porre fine a comportamenti poco istituzionali che si ripetono da diverse settimane e che danneggiano l’immagine dell’amministrazione comunale di Perledo e anche di quella provinciale. Noi ci teniamo a collaborare all’attività amministrativa ma in un clima sereno e civile”.

 

LEGGI ANCHE

Perledo. La novità di fine anno è la Lega “in minoranza”…