Province. La Regione ne chiede il ripristino con elezioni e competenze

14 Gennaio 2020 | Lecco, Politica

MILANO – “Le Province sono nate con territori ben identificabili e come forma organizzativa definita ben prima della nascita dello Stato italiano. Rappresentano le comunità, ma con la legge Delrio sono state “svuotate” facendo così mancare un modello razionale di governo e generando gravi e pesanti ripercussioni sull’erogazione di molti servizi primari nei territori” dichiara il presidente della Commissione Autonomia del Consiglio regionale lombardo Mauro Piazza.

“Da qui la necessità di una revisione della legge che deve anche prevedere la reintroduzione dell’elezione diretta del presidente e del consiglio provinciale e il ripristino della giunta, atto che abbiamo portato oggi in consiglio regionale e che è stato votato dai gruppi che compongono la maggioranza” spiega il lecchese.

> LEGGI TUTTO su

PROVINCE, LA REGIONE NE CHIEDE IL RIPRISTINO “ELEZIONI E COMPETENZE”