Sueglio. Danni all’auto, il sindaco: “Persone vili, non mi spaventano”

29 Gennaio 2017 | Lario, Valvarrone

CANTINI SINDACO SUEGLIO FASCIASUEGLIO – Un atto vandalico turba la quiete del piccolo paese della Val Varrone. Nel pomeriggio di venerdì infatti ignoti hanno bucato le gomme dell’auto del sindaco Simona Monica Cantini Cantini.

Il primo cittadino era in municipio a lavorare, come di consueto. Quando alle 18.30 è uscita ed è andata al parcheggio, molto vicino al bar del paese, la donna è salita in auto insieme al suo compagno, senza che nessuno dei due si accorgesse di nulla. Solo quando hanno messo l’auto nel garage si sono accorti che tre gomme erano a terra. Troppe, per poter pensare a una casualità. Anche perché l’auto della Cantini già a ottobre era stata presa di mira.

CANTINI DANNO GOMMA“Abbiamo chiamato subito i Carabinieri che hanno interrogato le persone presenti al bar” racconta il sindaco. “Non ci sono sospetti e non riesco a spiegarmi il motivo. Non ho problemi con nessuno, non ho mai ricevuto lettere anonome, con l’amministrazione stiamo lavorando in piena collaborazione con la cittadinanza. Chi ha compiuto questo atto è una persona vile. Se vogliono spaventarmi, non ci riuscianno“.