Suv bruciato. Vip a bordo, uno fu ‘graziato’ in extremis da Trump

25 Gennaio 2021 | Economia, Lario, Mandello, Politica

MANDELLO DEL LARIO – Non c’è che dire, la fortuna ha aiutato i due viaggiatori che ieri, domenica, erano a bordo di una Range Rover di ritorno da St Moritz, veicolo andato improvvisamente a fuoco mentre era all’altezza di Mandello, lungo la SS36

Credit larno.ilgiornale.it

Giornalisticamente fa colpo un ulteriore dettaglio sulla “buona sorte” di uno di loro: sul mezzo infatti si trovava un Super Vip, reduce dalla grazia in extremis concessagli dal contestato presidente uscente degli Stati Uniti, Donald Trump. Si tratta di Tommaso Buti, l’unico straniero perdonato dal presidente uscente come riporta la Repubblica in un recente articolo.    

Credit spettacoli.tiscali.it

54 anni, attivo nel mondo della ristorazione, dei locali e degli orologi di lusso, Buti diventa famoso a New York quando, nel 1995, dà vita alla catena dei ‘Fashion Cafè’. Con socie del calibro delle top model Naomi Campbell e Claudia Schiffer. Successivamente, come racconta larno.ilgiornale.it  “la fortuna gira e, con il fallimento della società, Buti finisce in manette, in Italia, su ordine della procura di New York, con le accuse di truffa aggravata e riciclaggio. Buti non verrà mai estradato ma nel nostro Paese viene condannato a 5 anni e dieci mesi per bancarotta fraudolenta della società Sfere”, oltre a “un’altra condanna, a un anno e 4 mesi, per il fallimento di un locale fiorentino”. 



Negli States, Trump gli affidò la guida della sua agenzia di modelle; due anni dopo, Buti (fonte: la Repubblica) è stato incriminato per riciclaggio. In questi giorni, il full pardon del presidente uscente: “Il signor Buti – si legge nelle motivazioni della grazia trumpiana – è un cittadino italiano e un rispettato uomo d’affari. … Più di 20 anni fa, il signor Buti è stato accusato di frode finanziaria che coinvolge una catena di ristoranti. Tuttavia, non è stato condannato negli Stati Uniti”.

Sul Suv andato a fuoco sulla 36 anche un altro uomo d’affari di successo, noto pure alle cronache rosa per relazioni con diverse donne, belle e ‘star’: Canio Mazzaro, imprenditore farmaceutico di Potenza, al quale sono state ascritti alcuni notevoli flirt (con Daniela Santanché, Rita Rusic, Elisa Isoardi…).

Insomma, i due amici rimasti illesi nel rogo della Range Rover non erano esattamente dei viaggiatori qualsiasi.

Il detto popolare sulla buona sorte e gli audaci potrebbe essere aggiornato e riscritto così: “La fortuna aiuta i Vip”…

Lario News

LA NOTIZIA IERI SUL NOSTRO QUOTIDIANO:

SS36. Auto a fuoco all’altezza di Mandello, due persone illese