CASSINA VALSASSINA – A Mezzacca di Cassina si è celebrata, come ogni anno, la messa nell’anniversario della proclamazione a beato di Teresio Olivelli, nato a Bellagio e morto il 17 gennaio 1945 nel campo di concentramento di Hersbruck in Germania.

La funzione, nella chiesetta della Madonna della Neve, è stata celebrata da don Lucio Galbiati parroco di Barzio e da don Gianmaria Manzotti.

> ARTICOLO E FOTO su

CASSINA RICORDA LA PROCLAMAZIONE A BEATO DI TERESIO OLIVELLI

 

0Shares