Tremezzina. Villa Carlotta: numeri da record per la stagione 2019

12 Gennaio 2020 | Lario, Ovest

TREMEZZINA – Cifre da record per la stagione 2019 di Villa Carlotta, che chiude con 233.691 visitatori in 232 giorni di apertura: un numero sempre in crescita con un incremento del 2,23% rispetto al 2018. In attesa della riapertura ufficiale di marzo, Villa Carlotta ha già in programma una serie di eventi per apprezzare il museo e il parco anche in inverno.

Il primo appuntamento sarà venerdì 17 gennaio alle 14:30 con la visita “Le piante simboliche nel giardino d’inverno”. “Le piante, nostre antenate nella storia evolutiva del pianeta, fonte di materiali, cibo, medicine, elemento di ispirazione nell’arte, hanno ispirato illuminazioni simboliche, leggende, proverbi, poesie,  opere d’arte e usanze. Passeggiamo per il parco, nel momento del suo riposo, e scopriamone alcune”. L’evento verrà confermato al raggiungimento di un minimo di dieci persone (conferma entro mercoledì 15 gennaio). Costi: adulto 10 euro; bambini fino a 10 anni gratis; bambini dai 10 anni 6 euro.

Venerdì 14 febbraio dalle 18:30, invece, visita e degustazione “San Valentino con Romeo e Giulietta”. “A Villa Carlotta vi racconteremo incredibili storie d’amore celebrate dalla letteratura e immortalate per sempre nel marmo e sulla tela dalle mani sapienti di famosi artisti. Un viaggio emozionante attraverso capolavori assoluti della storia dell’arte, ovviamente da vivere in due”. A seguire, aperitivo. Costo 35 euro a persona. Evento attivabile con un numero minimo di 5 coppie.

Infine venerdì 28 febbraio alle 14:30 visita tematica “Incontra il giardiniere”. “Consigli e segreti in giardino dalla voce di un giardiniere che da anni si prende cura di essenze botaniche provenienti da ogni dove. Organizzare il proprio giardino secondo le stagioni e attivare buone pratiche di manutenzione è solo una parte di  quello che vi sveleremo”. Costo 10 euro (evento attivabile con un numero minimo di 10 persone).

Villa Monastero. 100mila visitatori nel 2019; triplicati in dieci anni