VARENNA – Anche il Comune di Varenna ha partecipato al flashmobItalia Patria Nostra”. La manifestazione prevedeva che tutti alle finestre accendessero una torcia o una luce per un minuto, un piccolo grande gesto che, nell’intento degli organizzatori, ha permesso di far vedere al satellite e al mondo che l’Italia è viva e che solo uniti si può superare questa emergenza.

Così, pure le luci del municipio di Varenna si sono accese simbolicamente, mentre sulla Piazza S. Giorgio risuonavano le note dell’Inno di Mameli e “Vincerò” cantato dal maestro Luciano Pavarotti.

Come già accaduto nei giorni scorsi, con le persone chiuse in casa per via dei decreti del governo, in tanti si sono dati un appuntamento fisso durante la giornata per sentirsi più uniti contro il Covid-19. È un modo per distrarsi e per trascorrere in modo creativo le lunghe ore in “isolamento” domestico.

0Shares