MILANO – Nuovamente assolti, anche in Appello, il medico del Pronto Soccorso dell’ospedale ‘Alessandro Manzoni di Lecco Claudio Scarazzati e l’infermiera del triage Adelina Lixi, imputati di omicidio colposo dopo il decesso della 65enne di Lierna Angela Panizza, morte avvenuta la notte di Natale del 2013.

Medico e infermiera visitarono la donna attribuendole un “codice verde”, ma la signora morì nove ore dopo le dimissioni a causa di una peritonite. I due, ricostruendo i fatti di quella sera, spiegarono in aula di avere rispettato il protocollo


Anche a Milano, la V Sezione della Corte d’Appello ha ribadito l’assoluzione già avvenuta in primo grado nel novembre del 2019 a Lecco, con la sentenza del giudice Nora Lisa Passoni che aveva prosciolto medico e infermiera del nosocomio cittadino.

RedGiu

,
SU LARIO NEWS LEGGI ANCHE

Lierna. Morte di Angela Panizza, assolti medico e infermiera

Lierna. Dimessa dal ‘Manzoni’ morì per una peritonite. Medico e infermiera in tribunale

Lecco. Accusati di omicidio colposo medico e infermiera per la morte di una liernese

0Shares