Varenna. Il grazie del sindaco ai volontari che si sono spesi durante il lockdown

27 Maggio 2020 | Lierna/Varenna

VARENNA – Il sindaco Mauro Manzoni vuole dedicare un sincero ringraziamento a tutte quelle persone, i volontari, che durante queste settimane, nella fase più acuta dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, si sono spesi per la comunità di Varenna.

I consiglieri comunali, i membri del Gruppo Alpini e della Protezione Civile di Varenna, e tutti coloro che hanno aiutato, dando un sostegno morale e materiale al prossimo: sono stati quasi novanta gli interventi per la spesa alimentare e dei medicinali. Il sindaco ringrazia anche i due esercenti che si sono resi disponibili per la consegna della spesa a domicilio: La Bottega di Davide Cavalli, la macelleria-salumeria della famiglia Lillia e, per la consegna dei farmaci, la farmacia di Adele Pedrani.

“Tutti questi gesti esprimono solidarietà, altruismo e mutualità, che sono fondamenta solide per ogni comunità – commenta Manzoni -. Rivolgo questa gratitudine pure verso tutti i varennesi che hanno avuto la cura di osservare le stringenti norme dettate dall’emergenza sanitaria dimostrando grande senso di responsabilità. Sono perciò fiducioso che seguiranno ad agire in maniera scrupolosa e consapevole in questo nuovo periodo di ripresa delle attività”.