CERIANO LAGHETTO (MB) – La Rsu FIM CISL Mbl della Cemb di Mandello del Lario in questi giorni ha organizzato una raccolta fondi libera tra i lavoratori e lavoratrici in segno di solidarietà e vicinanza ai 152 dipendenti della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto “con la speranza che la vicenda si evolva in maniera positiva”. Gli operai dell’azienda di Ceriano sono stati licenziati via e mail lo scorso 3 luglio.

La consegna del ricavato è avvenuta oggi, 23 luglio, durante un pranzo allestito al presidio fuori dai cancelli della Gianetti stessa.

RedEco

 

 

0Shares