Mandello. Due morti e 11 casi totali di virus: aggiornamenti

19 Marzo 2020 | Mandello

MANDELLO DEL LARIO – “Cari concittadini, con le prime informazioni assunte ormai 15 giorni fa, io per primo avevo minimizzato la situazione. Da diversi giorni è però evidente che la problematica più grande sia la contagiosità e la necessità di importanti cure mediche“. osì il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli nell’aggiornare la situazione dell’epidemia in atto.

Vi prego di prestare particolare attenzione al rispetto delle regole per voi stessi e per gli altri. Cercate di frequentare solo le persone che vivono in casa con voi” aggiunge il primo cittadino.

Di seguito il “bollettino” di oggi del Comune mandellese:

AGGIORNAMENTO CASI
I casi di coronavirus a Mandello sono ufficialmente 11. Purtroppo, due di questi, sono deceduti, un abbraccio alle famiglie. EVITATE DI INCONTRARVI ANCHE TRA PARENTI CHE NON VIVONO NELLA STESSA ABITAZIONE.

GESTIONE RIFIUTI QUARANTENA E POSITIVI
Oggi o al massimo domani saranno diramate informazioni importanti riguardante la gestione rifiuti dei soggetti positivi o sottoposti a sorveglianza attiva (quarantena). Si invitano tali soggetti cioè quelli contattati da ATS, a sospendere la raccolta differenziata a raccogliere tutti i rifiuti nel trasparente. Verranno diramate informazioni per i ritiri aggiuntivi. Al resto della popolazione l’invito a rispettare le normali regole di raccolta. Più differenziamo, meno spediamo: ci sarà bisogno di tante risorse per ripartire.

LIMITATE LE USCITE
USCITE SOLO PER NECESSITA’: SPESA, FARMACIA, MEDICO, GIRETTO ALL’ANIMANLE DOMESTICO SOTTO CASA. IN CASO DI INFORTUNIO IN MONTAGNA O DURANTE CAMMINATE SARA’ DIFFICILE ASSICURARE INTERVENTI DI SOCCORSO. QUINDI, EVITATE. NO PIC-NIC, NO PRENDERE IL SOLE IN SPIAGGIA. FATE ATTIVITA’ FISICA IN CASA O IN GIARDINO. NON E’ PER SEMPRE MA ORA E’ NECESSARIO.

SPESA ALIMENTARE 
Vanno fortemente ridotte le uscite, quindi concentrate gli acquisti riducendo il numero di accessi agli esercizi commerciali. Puntuali verifiche sulle motivazioni “ripetute” di spostamento saranno svolte dalla polizia locale.

MEDICI
Questa settimana presso il centro medici sarà possibile:

CONSEGNARE LE RICHIESTE DI RICETTA LA MATTINA 9-12
RITIRARE LE RICETTE NEL POMERIGGIO 14:30 – 19

Evitate di recarvi tutti alle ore 9 o alle ore 14:30, avvisiamo anche i nostri anziani che, come sempre, è meglio che restino comunque a casa!

FARMACI A DOMICILIO
Tale consegna è prevista per i soli anziani che non hanno alcun famigliare o conoscente che possa adoperarsi per loro. In tal caso vanno contattati i nostri servizi sociali al numero 0341708907.

SOSPENSIONE SCADENZA TARI
La scadenza è sospesa fino all’abrogazione delle misure di sicurezza che limitano gli spostamenti delle persone. La scadenza era stata anticipata a metà marzo per via delle nuove regole imposte dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Troverete maggiori dettagli nell’avviso che è in consegna in questi gironi.

SOSPENSIONE CONSEGNA BOLLINO BLU
L’inizio del periodo di validità della sosta sarà posticipato.

VARIANTE GENERALE PGT – proroga termini suggerimenti e proposte
I termini per la presentazione delle proposte e suggerimenti ripartiranno ex novo dal termine delle disposizioni che limitano gli spostamenti delle persone.

CONSEGNE A DOMICILIO
Si avvisa che Conad e Beloli Andrea NON EFFETTUANO PIU’ CONSEGNE A DOMICILIO. Lasciare priorità di tale servizio ad anziani soli e over 65.

SANIFICAZIONE STRADE
Arrivato il comunicato ufficiale della ATS di nostro riferimento, circa la non provata efficacia della disinfezione stradale.

SANZIONI
Si ricorda che il mancato rispetto delle disposizioni ha conseguenze penali.